Presepi in Calabria



Il Presepe, anche in Calabria, è una tradizione molto amata: durante il periodo di Natale è facile imbattersi nei tipici mercatini natalizi che vendono statuette, luci ed altri elementi per ricreare nelle case la celebre scena della Natività di Gesù.

Nei paesi e nelle chiese madri dei capoluoghi di provincia vengono sovente allestiti i presepi viventi, spesso visitabili solo il 25 e 26 di dicembre ed il 6 gennaio, mentre in qualche caso, per lo più nei paesi, la rappresentazione dura più a lungo.

Sono in molti a fare anche diversi chilometri in auto pur di raggiungere la chiesetta dove sarà allestita la scena della Natività: in campagna non è affatto difficile trovare un bue, un asinello ed un bambino di pochi mesi nella parte del protagonista assoluto!

Molto caratteristici sono anche gli antichi mestieri, presenti sia nei presepi viventi che in quelli tradizionali: non vi sarà difficile trovarne alcuni ambientati proprio nel borgo circostante, che mettono in mostra un'abilità manuale davvero non comune e testimoniano una passione che va ben aldilà della semplice lavorazione del legno e della cartapesta.

In Calabria sono stati registrati anche presepi subacquei o in marzapane, che riprovano il grande spirito natalizio dei calabresi: in ogni casa, così come in ogni chiesa, il presepe (o presepio) non deve mancare mai. Se capitate in questa regione non dovrete cercare a lungo: basterà guardarvi intorno per vedere i manifesti che vi indicheranno gli allestimenti più vicini a voi. In caso contrario basterà chiedere nel primo bar a portata di mano...

0 commenti:

Posta un commento